Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Area riservata e programma di accreditamento online per i giornalisti

Data:

16/01/2009


Area riservata e programma di accreditamento online per i giornalisti

E’ da oggi disponibile, alla pagina  https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/areagiornalisti/accreditamento, un’area riservata ai giornalisti, italiani e stranieri, che consentirà l’accreditamento online e l'accesso a documentazione utile per il loro lavoro.

Si tratta di un progetto di razionalizzazione e informatizzazione delle procedure di accreditamento messo a punto dal Servizio Stampa al fine di rispondere in modo più rapido e funzionale alle numerose richieste provenienti dai rappresentanti degli organi di stampa italiani e stranieri.

Grazie al nuovo sistema sarà possibile accreditare online la stampa italiana e straniera ad eventi nazionali e internazionali organizzati dalla Farnesina nonché accreditare permanentemente presso il Ministero degli Esteri i giornalisti della stampa estera.
La procedura prevede la compilazione, da parte dell’interessato, di un formulario interattivo, disponibile sul sito istituzionale, nella sezione “stampa” (https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/areagiornalisti/accreditamento), al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.
Con l’applicazione della nuova procedura interattiva, anche le Rappresentanze straniere in Italia possono inserire online la Nota Verbale di richiesta di accreditamento del giornalista straniero, accedendo alla pagina http://mae.accreditationsystem.info/upload,  inserendo il numero di identificazione (ID), il nome e il cognome forniti dall’interessato.

I giornalisti registrati potranno inoltre accedere  ad una cartella contenente documentazione, testuale e audiovisiva, messa a disposizione dal Servizio Stampa ed utile per lo svolgimento del loro lavoro.

Il nuovo sistema di accreditamento prevede la registrazione, da completare con la prevista documentazione, anche per i giornalisti stranieri che abbiano già un accreditamento permanente in corso di validità. Ciò è in effetti necessario per assicurare la correttezza dei dati personali e la loro omogenea trattazione informatica in vista degli accreditamenti futuri, agevolando inoltre il lavoro del Reparto Accrediti e accrescendo l’efficacia dell’assistenza prestata ai corrispondenti della stampa estera anche nel disbrigo delle pratiche burocratiche relative al loro soggiorno in Italia.

I dati personali  saranno sottoposti al trattamento previsto dalla normativa sulla privacy.


Luogo:

1HE'

8565
 Valuta questo sito