Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

“I soldati della pace”: in mostra a Beirut i disegni degli allievi delle scuole libanesi

Data:

20/01/2009


“I soldati della pace”: in mostra a Beirut i disegni degli allievi delle scuole libanesi

Ispirandosi al tema ‘’I soldati della pace’’ gli allievi delle scuole libanesi ,che hanno partecipato all’edizione 2008 del concorso Fabriano, hanno realizzato una serie di disegni che ora, a partire dal 23 gennaio, saranno in mostra presso l’Istituto italiano di Cultura di Beirut.

I disegni rappresentano un omaggio che i bambini di tutto il Libano hanno dedicato alla presenza del contingente UNIFIL, la cui missione, decisa nel 2006 con una risoluzione  delle Nazioni Unite, e' volta a garantire la sicurezza del Paese e in cui la componente italiana e' la piu' ampia con i suoi 2500 soldati.La mostra, con i disegni di 350 bambini, sara’ inaugurata alla presenza dell’ambasciatore Gabriele Checchia e con la partecipazione del generale Claudio Graziano, comandante in capo di tutto il continente UNIFIL ed e’ il  risultato della collaborazione con l’Associazione culturale Italo-libanese ed i Centri d’arte Fabriano.

Il concorso Fabriano e' seguito con particolare interesse anche a livello istituzionale e gode dell'appoggio del Ministero dell'Educazione Nazionale libanese, che favorisce una partecipazione quanto piu' ampia possibile, ben consapevole dell'eccezionale impatto artistico che riveste. Il concorso Fabriano, cominciato nel 1965 per iniziativa di Raymond Nahas, e' uno degli appuntamenti piu' attesi dagli allievi delle scuole libanesi pubbliche e private e propone ogni anno 5 temi sui quali i giovani possono esprimere il loro talento e le loro doti artistiche. Uno dei temi proposti nell'ultima edizione del premio era appunto "I Soldati della Pace": un tema accolto con particolare entusiasmo, a dimostrazione delll'apprezzamento per l'azione dei caschi blu.

Durante il periodo di apertura della mostra, sino al 30 gennaio, saranno presenti gli allievi delle scuole libanesi che hanno partecipato la concorso.


Luogo:

روما

8570
 Valuta questo sito