Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nato: L’Afghanistan al centro della riunione informale dei Ministri degli esteri

Data:

04/03/2009


Nato: L’Afghanistan al centro della riunione informale dei Ministri degli esteri

Il Ministro Frattini partecipa oggi a Bruxelles alla riunione informale dei Ministeri degli Esteri della Nato, che costituisce il secondo significativo momento di verifica tra alleati nella prospettiva del vertice di Strasburgo Kehl del 3 e 4 aprile.

La discussione tra i Ministri dovrebbe concentrarsi su un numero limitato di temi. Il tema centrale sarà l’Afghanistan, anche in funzione degli sviluppi politici attesi a Kabul riguardo alla fissazione delle elezioni presidenziali, della policy review americana e dell’aspettativa da parte degli Stati Uniti di un maggiore coinvolgimento degli Alleati nel sostegno alle forze di sicurezza afgane, nel rafforzamento della governance e della cooperazione civile.
Vi potrà poi essere una riflessione su come migliorare le relazioni tra Afghanistan e Pakistan e su tempi e modalità per un coinvolgimento dei paesi vicini nel processo di stabilizzazione regionale, anche nella prospettiva dell’evento G8 di Trieste. Il Ministro Frattini coglierà l’occasione per illustrare le riflessioni sin qui maturate dall’Italia, alla luce dei contatti intercorsi con alcuni importanti partner.

I Balcani occidentali, i rapporti con la Russia e la riforma del Quartier generale Nato, gli altri argomenti che saranno trattati dal Consiglio Atlantico. Si discuterà inoltre della prospettiva del nuovo concetto strategico: quello attuale risale al 1999.
Sono previste anche le riunioni delle Commissioni Nato Georgia (Ngc) e Nato Ucraina (Nuc) mentre la conferenza stampa del Segretario Generale Jaap de Hoop Scheffer chiuderà i lavori. 


Luogo:

روما

8720
 Valuta questo sito