Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Croazia: Il Ministro Frattini, Italia impegnata per ingresso Croazia in UE nel 2010

Data:

05/03/2009


Italia-Croazia: Il Ministro Frattini, Italia impegnata per ingresso Croazia in UE nel 2010
‘’Siamo impegnati, come ha detto anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, per una soluzione, in linea con lo spirito e le regole dell’Unione Europea" affinché la Croazia entri nella Ue. Lo ha sottolineato il ministro degli Affari Esteri Franco Frattini al termine di un incontro con il collega croato Gordan Jandrokovic ed il primo ministro di Zagabria Ivo Sanader svoltosi giovedì 5 marzo alla Farnesina. Un incontro nel corso del quale - ha spiegato Frattini– ‘’abbiamo affrontato insieme la questione dell'ingresso della Croazia nell'Ue’’ e nella Nato. Per questa seconda questione le procedure sono ormai al termine e Zagabria chiederà di partecipare al vertice di Strasburgo già ad inizio aprile. Per quanto riguarda invece l'ingresso nell'Ue, che la Croazia ‘’merita’’, esiste ‘’purtroppo ancora un blocco di capitoli non risolti’’. L'Italia - ha spiegato il ministro - farà di tutto affinché entro il 2009 si concludano i negoziati e nel 2010 Zagabria possa entrare nell'Ue. Una questione questa che, ha ricordato Frattini sarà anche esaminata al prossimo consiglio dei ministri degli Esteri Ue in programma il 16 marzo che ha tra i punti in agenda quello dell'allargamento. ‘’Ringraziamo l'Italia che ci sostiene nel cammino verso l'Ue’’, ha detto da parte sua il ministro degli Esteri croato, definendo i rapporti con l'Italia ‘’ottimi, i migliori da sempre’’.

Luogo:

روما

8734
 Valuta questo sito