Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Vietnam: il Sottosegretario Craxi ad Hanoi (10-13 marzo) per rinforzare i legami politici, economici e culturali

Data:

10/03/2009


Italia-Vietnam: il Sottosegretario Craxi ad Hanoi (10-13 marzo) per rinforzare i legami politici, economici e culturali

Dare continuità alla forte azione politica italiana verso il Vietnam e confermare il supporto al processo di sviluppo e di progressiva apertura – non solo economica - del Paese asiatico. La visita del sottosegretario agli Esteri Stefania Craxi, dal 10 al 13 marzo 2009, ha come principali obiettivi: proseguire la ricognizione dei rapporti bilaterali economico commerciali; consultazioni bilaterali ad ampio raggio previste dal Memorandum di Intesa sulla cooperazione politica firmato nel 2007; procedere al rinnovo dei programmi di collaborazione nei settori della cultura e della scienza e tecnologia; studiare possibili iniziative di natura culturale, sia in occasione della visita del presidente Triet in Italia che nel quadro delle celebrazioni per Millenario della fondazione della città di Hanoi, nel 2010.

Rafforzare la presenza imprenditoriale nell’area di Saigon
La tappa ad Ho Chi Minh City costituirà un’occasione per riprendere contatto a livello istituzionale con il presidente del Comitato Popolare (la più alta carica cittadina) e confermare il forte interesse dell’Italia all’ulteriore radicamento produttivo di una nostra presenza nell’area di Saigon, dove opera la maggior parte delle aziende italiane e dove hanno sede l’Ufficio ICE e la neo costituita Camera di Commercio Italiana in Vietnam.

A dicembre visita in Italia del presidente Triet
Nel dicembre prossimo (dal 9 all’11) si terrà poi la visita di Stato del presidente della Repubblica vietnamita Triet in Italia. Tale occasione rappresenterà il coronamento del processo di consolidamento delle relazioni fra Roma ed Hanoi ed offrirà, grazie alla forte presenza di esponenti dell’economia vietnamita all’interno della delegazione in visita, un’ulteriore occasione per il rafforzamento dei legami economico-commerciali..

Cooperazione italiana impegnata per ammodernare le infrastrutture
Il Vietnam è considerato un Paese prioritario per la Cooperazione allo Sviluppo italiana. Sono già numerose le iniziative principalmente dirette al sostegno del processo di riforme intrapreso negli ultimi anni e dell’ammodernamento delle infrastrutture vietnamite. I principali campi di intervento riguardano il settore idrico/ambientale, sanitario e lo sviluppo delle attività produttive, con finanziamenti sia a credito d’aiuto sia a dono. La Cooperazione Italiana si è già impegnata a finanziare ed avviare entro il 2009 nuove iniziative a dono nei settori sopra citati.


Luogo:

Rome

8745
 Valuta questo sito