Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Missione del Sott. Scotti in America Latina (20-26 marzo): forum Peru’-Italia a Lima; firma di un ‘’Piano d’azione congiunto’’ a Santiago

Data:

20/03/2009


Missione del Sott. Scotti in America Latina (20-26 marzo): forum Peru’-Italia a Lima; firma di un ‘’Piano d’azione congiunto’’ a Santiago

Peru’ e Cile sono le due tappe della missione in America Latina che il Sottosegretario Vincenzo Scotti compira’ dal 20 al 26 marzo. 

Con l’obiettivo di rafforzare ed ampliare i rapporti tra i due Paesi, a Lima si svolgera’ un Forum Peru’-Italia organizzato dall’Istituto Italo-Latinoamericano(IILA), in collaborazione con l’Ambasciata del Peru’ a Roma, con l’Istituto del commercio estero(Ice) e con la Conferenza dei rettori delle Universita’ italiane(Crui). L’evento – ha detto  Scotti – ‘’e’ destinato ad integrare le tradizionali formule di collaborazione bilaterale con approcci al piu’ alto livello politico, parlamentare, economico, culturale e di cooperazione’’ e allo stesso tempo rappresenta ‘’una tappa fondamentale verso la prossima Conferenza nazionale Italia-America Latina’’ che si svolgera’ a Milano il 2 e 3 dicembre prossimi.  Si tratta, secondo quanto ha detto Scotti con riferimento alla Conferenza – di ‘’un vero e proprio strumento di politica estera italiana verso i Paesi dell’America Latina per verificare i risultati raggiunti e definire insieme le strategie piu’ idonee per l’azione che l’Italia e’ determinata a svolgere per accompagnare il loro sviluppo e per favorire i processi di integrazione nell’area ed il dialogo con l’Unione europea’’.
Al Forum di Lima partecipa anche una delegazione di circa settanta aziende italiane che si confrontera’ con l’impresa locale nell’ambito di uno dei cinque ‘’moduli’’ di lavoro in cui e’ articolato l’evento che prevede, dunque, un confronto su tutti gli ambiti dei rapporti bilaterali. Particolare attenzione sarà data al settore culturale con la creazione di una commissione mista per preservare i beni culturali. Ma sarà dato ampio spazio anche ai temi della difesa, della sicurezza, della lotta al narcotraffico. L’Italia si è mostrata favorevole a mettere a disposizione la sua tecnologia per la lotta alla droga.

La firma di  un ‘’piano di azione congiunto‘’ fra Italia ed il Cile, sara’ al centro della missione del Sottosegretario Scotti in Cile. Il ‘’’piano’’ , fondato sulla reciprocita’, il comune interesse e l’approfondimento delle relazioni in tutti campi, comprende, in particolare, i settori politico, commerciale, economico-finanziario, scientifico, tecnologico, sociale, culturale e di cooperazione  e  potra’ estendersi ad altri settori che Italia e Cile concordino.


Luogo:

روما،

8789
 Valuta questo sito