Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

G8 Lavoro: il Ministro Frattini, preoccupa la situazione ma serve prudenza nelle stime

Data:

30/03/2009


G8 Lavoro: il Ministro Frattini, preoccupa la situazione ma serve prudenza nelle stime

"Alcuni indicatori" sull'andamento della disoccupazione e del mercato del lavoro, "preoccupano", ma è necessaria la "massima cautela" per quanto riguarda le stime, perché le "cifre spesso appaiono non coordinate e danno messaggi non coincidenti". E' quanto ha sottolineato il Ministro Frattini nel corso del suo intervento di apertura alla seconda giornata del G8 Lavoro, in corso alla Farnesina. Stime che - ha proseguito il Ministro - "spesso impongono delle correzioni dopo la pubblicazione". L'importante è la "sostanza: ricercare cioè la stabilità sociale nelle economie avanzate e quelle in via di sviluppo, attraverso azioni coordinate e rapide".

Sostenere i redditi e aiutare chi ha perso il posto di lavoro
Frattini ha insistito sul fatto che bisogna lavorare sulla “dimensione sociale della crisi”. E' necessario trovare risposte "alle richieste dei sistemi produttivi, sostenere i redditi e aiutare chi ha perso il posto di lavoro, con particolare attenzione a quei settori cruciali per il rilancio dell'economia".
Per il Ministro bisogna intervenire con "adeguati incentivi alla mobilità nel lavoro", ricercare una maggiore "efficienza e trasparenza dei mercati", assicurare la "continuità delle linee di produzione", mantenere la "competitività ", e sul fronte del credito "garantirne l'accesso a tutti, specialmente alle piccole e medie imprese, con una regolamentazione adeguata".
La sfida, anche a livello di G8, è quella di "aggiornare i sistemi di welfare per difendere, da un lato, gli anziani ma senza dimenticare le nuove generazioni, creando una stabilità di lungo periodo e di crescita sostenibile".

Conclusioni G8 lavoro all’esame anche del G20
Il messaggio finale della Riunione dei Ministri del Lavoro, ha annunciato Frattini, sarà al centro anche dei lavori del prossimo G20 che si svolgerà a Londra il 2 aprile.
Questa Riunione cade "in un momento di crisi" e di "attenzione per le conseguenze sulla vita dei lavoratori di tutto il mondo" e potrà dare un contributo anche al vertice Ue-Usa, in programma a Praga l 5 aprile prossimo.


Luogo:

Rome

8833
 Valuta questo sito