Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

ONU: la Cooperazione Italiana promuove una mostra fotografica a Firenze su guerra e povertà

Data:

30/03/2009


ONU: la Cooperazione Italiana promuove una mostra fotografica a Firenze su guerra e povertà

“Obiettivo: un mondo di persone”. E’ il titolo di una mostra fotografica prodotta dall’ONU e promossa, tra gli altri, dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo della Farnesina, che si svolgerà presso la sede della Provincia di Firenze dal 2 al 21 aprile. Sessanta scatti, dal 1968 ad oggi, che raccontano il mondo, la guerra, la violenza e la quotidianità.

Un minatore brasiliano, indifeso e disarmato, affronta un soldato e gli resiste. L’uomo è solo, ma la sua potenza celebra la moltitudine di coloro che, all’improvviso, con un sussulto lavano l’umiliazione. Quest’immagine di grande impatto, realizzata dal fotografo Sebastiao Salgado, uno dei più prestigiosi del mondo, apre una galleria di 60 scatti che hanno al centro storie di uomini e donne, dal Biafra alla Bolivia, dalla Slovacchia agli Stati Uniti, dalla Palestina al Niger e che narrano la povertà e l’opulenza di un mondo globale ma con forti disuguaglianze. 
 
La mostra è stata prodotta dal Progetto International Debate Open Services del Centro Mediterraneo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la riduzione della vulnerabilità, basato a Tunisi.
Ventiquattro fotografi di fama internazionale hanno donato 60 fotografie che sono state raccolte in un catalogo ed esposte. L’Istituto di Fotografia di Losanna ed il suo Direttore, Charles Henri Favrod, hanno garantito la supervisione artistica della mostra.


Luogo:

Rome

8836
 Valuta questo sito