Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Ambasciatore Checchia,  l’Italia portera’ a compimento i progetti di cooperazione per il Libano

Data:

07/04/2009


Ambasciatore Checchia,  l’Italia portera’ a compimento i progetti di cooperazione per il Libano
L’ambasciatore d'Italia in Libano, Gabriele Checchia ribadisce che, nonostante la crisi economica, il Libano "rimane una priorità" della cooperazione italiana. In un'intervista al quotidiano libanese in lingua francese L'Orient-Le Jour, l'ambasciatore assicura che "senza dubbio l'Italia coprirà i progetti (di cooperazione) in Libano fino alla fine del 2010".
"Come altri Paesi - ha proseguito Checchia - l'Italia è colpita dalla crisi e questo può implicare una riduzione del budget previsto per l'azione in numerosi ambiti della nostra azione. Ma - ha ricordato l'ambasciatore - il Libano rimane una priorità e non ci sarà nessuna improvvisa interruzione del nostro sostegno".
Dall'autunno 2006, il ministero degli esteri italiano ha attivato un programma di aiuti (Ross), che nelle prossime settimane entrerà nella sua terza ed ultima fase: circa nove milioni di euro per altri 30 progetti attivati fino alla fine del 2010 per lo più nel Sud del Paese.

Luogo:

روما

8882
 Valuta questo sito