Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Sott. Craxi partecipa alla VII Conferenza dei 10 Paesi del Mediterraneo occidentale (Cordoba 20-21 aprile)

Data:

20/04/2009


Il Sott. Craxi partecipa alla VII Conferenza dei 10 Paesi del Mediterraneo occidentale (Cordoba 20-21 aprile)
Le politiche regionali, con particolare riguardo al Medio Oriente; gli effetti della crisi economica internazionale,  gli sviluppi dell’Unione per il Mediterraneo,  la cooperazione in ambito migratorio, il rafforzamento del dialogo tra i 10 Paesi del Mediterraneo occidentale(cinque Paesi UE delal sponda nord e cinque Paesi della sponda sud del Mediterraneo: Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Marocco, Mauritania, Portogallo, Spagna, Tunisia) : sono questi i temi al centro della VII Conferenza dei Ministri degli Esteri del cd.” Dialogo 5+5” che si svolge a Cordoba il 20 ed il 21 aprile, dove partecipera’, in rappresentanza del Ministro Frattini, il Sottosegretario Stefania Craxi.
La  Conferenza di Cordoba  costituira’ per l’Italia l’occasione per ribadire il forte impegno alla realizzazione dell’Unione per il Mediterraneo, in previsione della ripresa delle  attivita’ con una riunione che si svolgera’ a Bruxelles il 23 aprile prossimo e che sara’ dedicata alla situazione nei territori occupati palestinesi. A Cordoba  l’Italia illustrera’ le finalita’ del Forum delle Guardie Costiere di Genova e del Forum economico finanziario di Milano.
Quanto al rafforzamento del Dialogo 5+5,  l’Italia, alla precedente Conferenza di Rabat, aveva presentato una serie di proposte che prevedano la co-presidenza annuale da parte di due Paesi membri, rispettivamente della sponda nord e di quella sud, un forte ruolo di coordinamento dei Ministri degli Esteri, l’accentuazione della dimensione progettuale, la sinergia con il Partenariato Euro-Mediterraneo. Proposte in buona parte già recepite.

Luogo:

Rome

8922
 Valuta questo sito