Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visita del Ministro Frattini a Washington

Data:

06/05/2009


Visita del Ministro Frattini a Washington

Giovedì 7 maggio il Ministro degli Esteri Franco Frattini sarà a Washington per una serie di incontri di carattere istituzionale con membri dell’Amministrazione statunitense, tra cui il Segretario di Stato Hillary Clinton, con esponenti parlamentari di primissimo piano  e con le istituzioni finanziarie ubicate nella capitale statunitense, nonché per prendere parte ad un ricevimento in suo onore offerto all’American Jewish Committee. Il Ministro Frattini, in virtù della contemporanea presenza a Washington dei Ministri degli Esteri di Afghanistan e Pakistan, avrà con loro incontri di carattere politico, nell’ambito dell’outreach per il G8 dei Ministri degli Esteri in programma a Trieste.

La giornata di lavoro a Washington inizierà con un colloquio col Presidente della Banca Mondiale Robert Zoellick, con cui verranno affrontate le questioni inerenti alla crisi economica internazionale.
Successivamente il Ministro Frattini incontrerà il Senatore George Mitchell, inviato speciale del Presidente Obama per la Pace in Medio Oriente.
A seguire, il Ministro degli Esteri italiano avrà il primo dei due incontri col mondo parlamentare statunitense. Al Congresso, in occasione di un evento organizzato dalla National Italian American Foundation (Niaf) in collaborazione con l’Italian American Congressional Delegation, il Ministro Frattini farà un discorso ad una platea allargata sul tema “Italy in the global Outlook”.
Successivamente, il Ministro avrà un incontro col Sen. John Kerry, Chairman della Commissione Esteri del Senato.
Nel corso della giornata il Ministro degli Esteri italiano vedrà anche, nell’ordine il suo omologo afgano, Rangin Dadfar Spanta, e quello Pakistano Makhdoom Shah Mehmood Qureshi.
In serata il Ministro Frattini parteciperà ad un pranzo in suo onore organizzato dall’American Jewish Committee.


Luogo:

روما

8980
 Valuta questo sito