Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Frattini interviene alla Giornata dell’Africa (Roma, 28 maggio 2009), una strada italiana per una pace duratura nel Continente

Data:

28/05/2009


Il Ministro Frattini interviene alla Giornata dell’Africa (Roma, 28 maggio 2009), una strada italiana per una pace duratura nel Continente

Il Ministro Franco Frattini partecipa oggi alla Giornata dell’Africa, che ogni anno ricorda la fondazione dell’Unione Africana e che quest’anno sarà celebrata al Palazzo del Quirinale giovedì 28 maggio 2009.

La manifestazione si articola in due momenti. Nel primo sono previsti gli interventi, oltre a quello del Ministro, del Prof. Gherardo Gnoli, Presidente dell’ISIAO, di S.E. Kamara Dekamo, Ambasciatore della Repubblica del Congo e Decano del Corpo Diplomatico Africano in Italia, di S.E. Abdulhafed Gaddur, Ambasciatore della Gran Jamaihria Araba Libica, in rappresentanza della Presidenza di turno dell’Unione Africana e del Ministro degli Affari Esteri del Mozambico, Oldemiro Baloi. L’intervento conclusivo del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano fungerà da raccordo con il secondo momento, in cui è previsto un panel di discussione sui problemi dell’Africa e sulle opportunità offerte dallo sviluppo del continente africano.

L’Italia ritiene che per gestire le situazioni di crisi in Africa nell’ottica di una progressiva stabilizzazione del continente, sia necessario favorire la crescita del ruolo dell’Unione Africana, sviluppare attività di peace-keeping e promuovere processi di integrazione regionale, rifuggendo da logiche di semplice sfruttamento economico e mettendo al centro la dignità dell’uomo.


Luogo:

روما

9110
 Valuta questo sito