Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mostre: le dinastie cinesi Qin e Han e l'Impero Romano a confronto (Pechino, Luoyang, Milano e Roma fino a gennaio 2011)

Data:

08/09/2009


Mostre: le dinastie cinesi Qin e Han e l'Impero Romano a confronto (Pechino, Luoyang, Milano e Roma fino a gennaio 2011)

L’aquila e il dragone: per la prima volta insieme in assoluto: una mostra darà l'opportunità di mettere a confronto due dei più importanti imperi della storia, l'Impero Romano e le Dinastie cinesi Qin e Han nel periodo che va dal II sec. a.C. al II sec. d.C. Il progetto si sviluppa attraverso quattro sedi: Pechino (luglio-ottobre 2009 presso il World Art Museum), Luoyang (novembre 2009 – febbraio 2010), Milano (15 aprile-fine agosto 2010) e Roma (settembre 2010-gennaio 2011).

L'obiettivo della mostra è, attraverso l’accostamento di 300 capolavori dei due Imperi, di confrontare le rispettive strutture sociali, politiche ed economiche e di evidenziare il loro contributo all'umanità e le eredità di entrambi sulle nostre civiltà. Seguendo un ideale percorso storico-artistico realizzato per tappe tematiche, l'esposizione presenterà l'evoluzione della civiltà cinese in un periodo di grande complessità e splendore, in cui si plasmò e consolidò il primo grande impero e la capillare struttura amministrativa che ha avuto continuità per oltre ventuno secoli. Contemporaneamente, agli antipodi dell'Eurasia, Roma, nella sua epoca imperiale, rappresentava in assoluto la potenza dominante a livello politico, economico e militare nel mondo civilizzato occidentale, divenendo epicentro, altresì, della produzione artistica e culturale.

Unica nel suo genere, la mostra vede la partecipazione delle più importanti sedi museali di Cina e Italia con oltre 50 gallerie coinvolte. Il progetto è il risultato della cooperazione pluriennale tra le più alte Istituzioni italiane e cinesi, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Repubblica Italiana e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese.


Luogo:

University of Vilnius

9442
 Valuta questo sito