Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

MAE-Ministero Beni Culturali: studenti afghani in Italia per un corso di restauro

Data:

28/09/2009


MAE-Ministero Beni Culturali: studenti afghani in Italia per un corso di restauro
Anche quest’anno, il quinto consecutivo, quattro allievi più un interprete provenienti dal National Museum of Kabul sono ritornati in Italia per un corso di formazione per operatori nel campo del restauro di manufatti mobili. Il progetto è frutto di una convenzione tra la Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale (MAE) e l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC).

Il corso, di cinque settimane (a partire dal 23 settembre), si tiene all’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro a Roma e comprenderà esercitazioni pratiche, dimostrazioni e lezioni teoriche in sede ed in cantiere. I docenti sono restauratori-conservatori, chimici, biologi e archeologi. Il programma prevede l’insegnamento di nozioni per la diagnostica di base dello stato di conservazione e relativa documentazione. Sarà utilizzata la pratica del cantiere-scuola con primi interventi di pulitura, consolidamento, riadesione di frammenti, integrazione ed eventuali supporti di materiali eburnei ed ossei. Si prevedono inoltre visite a musei ed aree archeologiche.


Luogo:

Rome

9532
 Valuta questo sito