Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La cooperazione universitaria per lo sviluppo in Africa, Conferenza a Villa Madama (9-10 ottobre)

Data:

08/10/2009


La cooperazione universitaria per lo sviluppo in Africa, Conferenza a Villa Madama (9-10 ottobre)

Il ruolo della cooperazione universitaria per una nuova cultura dello sviluppo in Africa. Il tema è al centro di una Conferenza promossa dal Ministero degli Affari Esteri e dal Vicariato di Roma - Pastorale Universitaria, in programma il 9 e 10 ottobre a Villa Madama. I lavori saranno aperti dal Ministro Frattini, dal Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica della Santa Sede Borguès e dal Ministro dell’Istruzione Gelmini

L’evento si tiene in occasione della Conferenza Episcopale Africana e si inserisce nel quadro delle nuove strategie della Cooperazione Italiana per favorire una sempre più stretta collaborazione con le Università, centrata sul trinomio formazione-ricerca-trasferimento di tecnologie, ricollegandosi all’impegno della Presidenza Italiana G8 per l’Africa. L’obiettivo è favorire una maggiore conoscenza sui temi della cooperazione allo sviluppo per arrivare a proposte concrete da sviluppare da parte della Cooperazione.

Il Vicariato di Roma assegna massima importanza a questo evento: nell’ambito delle attività è programmata una veglia Mariana con Papa Benedetto XVI il pomeriggio del 10 ottobre, alla quale parteciperanno studenti provenienti da Egitto, Sudafrica, Repubblica Democratica del Congo, Burkina Faso, Mozambico, Sudan, Kenya, Nigeria e Madagascar. Il Convegno si concluderà con un concerto di beneficenza domenica 11 ottobre alle ore 20.30 presso l’Università Gregoriana, che sarà trasmesso dalle TV nazionali e internazionali. Il ricavato verrà devoluto per la realizzazione del progetto di cooperazione universitaria “Città della Scienza” in Nigeria.

Tutte le sessioni del convegno si terranno a Villa Madama; si prevede la partecipazione di circa 120 persone tra cui Rettori di università africane e italiane nonché professori delegati alla cooperazione universitaria e studenti di Master e Dottorati delle Facoltà attinenti al tema.


Luogo:

Rome

9572
 Valuta questo sito