Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Iran: Ministro Frattini, solidarieta’ per gravissimo atto terroristico

Data:

19/10/2009


Iran: Ministro Frattini, solidarieta’ per gravissimo atto terroristico

"Solidarietà alla nazione iraniana colpita dal gravissimo atto terroristico" che ha ucciso oltre quaranta persone. Così il ministro degli Esteri Franco Frattini é intervenuto oggi - nel corso della presentazione dei lavori del Consiglio di cooperazione del Golfo - sugli episodi di ieri in Iran.Parlando più in generale della situazione del Paese Frattini ha ricordato la "politica della mano tesa" verso Teheran sottolineando che l'Italia "condivide il dialogo. Ma si devono vedere anche risultati concreti", ha aggiunto, spiegando che "tra questi è cruciale il dossier nucleare. Non possiamo consentire all'Iran la bomba atomica", ha ribadito il Ministro precisando che è invece legittimo uno sviluppo del nucleare civile per il quale è fondamentale una collaborazione con le Nazioni Unite ed una collaborazione trasparente con l'Aiea. Sul dossier nucleare Frattini ha quindi ribadito che devono essere "coinvolti nel negoziato anche i Paesi del Golfo", come già sperimentato all'inizio di ottobre nella prima riunione tecnica a livello di G7 con l'Arabia Saudita l'Australia e la Corea. Un formato da allargare - secondo il Ministro - anche ad altri Paesi, quali l'India.


Luogo:

Roma

9617
 Valuta questo sito