Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

UE: L’Irlanda consegna l’atto di ratifica del Trattato di Lisbona alla Farnesina. L’Ambasciatore Massolo, un buon giorno per l’Europa

Data:

23/10/2009


UE: L’Irlanda consegna l’atto di ratifica del Trattato di Lisbona alla Farnesina. L’Ambasciatore Massolo, un buon giorno per l’Europa

L’Irlanda ha depositato oggi l’atto di ratifica del Trattato di Lisbona presso il Ministero degli Affari Esteri, dove sono conservati i trattati istitutivi della Comunità europea. La cerimonia ha avuto luogo alla presenza del Segretario Generale della Farnesina, Giampiero Massolo, e del Ministro per gli Affari europei irlandese, Dick Roche.

Si tratta di un passaggio molto importante perché viene raggiunto in questo modo il numero di 26 Stati membri su 27 che hanno completato il processo di ratifica del Trattato. Tale adempimento suggella il positivo superamento del lungo dibattito che ha avuto luogo in Irlanda sul processo di riforma dell’Unione Europea. All’appello, adesso, manca soltanto la Repubblica Ceca.

"E' un buon giorno per l'Europa, che fa sperare nella conclusione del processo entro l'anno", ha detto l’Ambasciatore Massolo, sottolineando che l'Ue ha bisogno di "strutture più forti" per contare di più nel contesto internazionale e soprattutto deve essere più "attraente" per i suoi cittadini, che "vogliono sentirsi più rappresentati". L'Irlanda ha confermato la propria "vocazione europea" come testimonia il 67% dei sì al Trattato di Lisbona nel referendum dello scorso 2 ottobre, ha spiegato il Ministro Roche. "Siamo fieri - ha aggiunto - di contribuire al processo di rafforzamento dell'Europa, fondamentale per rispondere alla sfide del futuro e della globalizzazione".


Luogo:

Roma

9639
 Valuta questo sito