Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

INCE: il Ministro Frattini a Bucarest per il rilancio dell’organizzazione, con uno sguardo all’UE

Data:

12/11/2009


INCE: il Ministro Frattini a Bucarest per il rilancio dell’organizzazione, con uno sguardo all’UE

Rilanciare l'Iniziativa Centro Europea (INCE) con l'obiettivo di favorire il percorso di avvicinamento all'Unione Europea per quei Paesi membri che ne sono ancora esclusi, dall'Albania alla Croazia, dalla Serbia alla Bosnia e al Montenegro, senza dimenticare Moldova e Bielorussia. E' questo il messaggio che, nel ventennale della sua istituzione, il Ministro Franco Frattini porta a Bucarest alla riunione dei Ministri degli Esteri degli Stati che fanno parte dell'Organizzazione.

Un percorso che parte dal rafforzamento della cooperazione regionale - tradizionale priorità della diplomazia italiana nell'area - e che è ampiamente condiviso dalla Romania, presidente di turno dell'Organizzazione. L'emergere di nuove dimensioni regionali, in particolare quella del Partenariato Orientale, rende necessario ridisegnare ruolo e ambito d'azione dell'INCE che ha progressivamente perso molta della sua spinta iniziale. Le parole d'ordine sono quindi più incisività politica e maggiore progettualità economica per una riforma che renda possibile la definizione di una nuova strategia che, nella prospettiva dell'Italia - maggior contributore finanziario, deve tener conto anche dell'area adriatica e dei Balcani Occidentali, attraverso un maggiore coordinamento con l'Iniziativa Adriatico Ionica (IAI).

L'Italia, tra l’altro, ha un proprio specifico interesse a rafforzare la propria presenza economica, attraverso l'INCE, nei Paesi del Partenariato Orientale, attraverso progetti che possano beneficiare anche di finanziamenti comunitari.

Al termine dei lavori, il Ministro Frattini visiterà un centro di accoglienza per bambini sieropositivi e consegnerà beni di prima necessità e medicinali donati da aziende italiane.

Luogo:

روما،

9711
 Valuta questo sito