Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Vertice intergovernativo Italia-Russia (Roma, 3 dicembre): il Ministro Frattini incontra il Ministro Lavrov

Data:

01/12/2009


Vertice intergovernativo Italia-Russia (Roma, 3 dicembre):  il Ministro Frattini incontra il Ministro Lavrov

Il Ministro Franco Frattini, nell’ambito del Vertice intergovernativo tra Italia e Russia che si svolgerà a Roma giovedì 3 dicembre, si incontrerà con il suo omologo russo Sergey Viktorovich Lavrov per approfondire le principali tematiche internazionali: dalla sicurezza europea ai rapporti Nato-Russia, dagli scenari mediorientale e centro-asiatico a quelli balcanico e caucasico.

Il Vertice intergovernativo, preceduto dal vertice Ue-Russia di Stoccolma del 18-19 novembre, giudicato sostanzialmente positivo, si colloca in un fitta rete di appuntamenti internazionali incentrati sulla sicurezza ed il disarmo. Il Vertice di Roma, infatti, si svolge all’indomani della Ministeriale Osce di Atene (1-2 dicembre) e poco prima della Ministeriale della Nato(3-4 dicembre). Entro il 5 dicembre, inoltre, data della scadenza dello Start-1 stipulato nel 1991, Mosca e Washington si sono impegnate a concludere un nuovo accordo sulla riduzione delle armi strategiche. Una serie di eventi, dunque, che riguarda le tematiche della sicurezza globale a cui l’Italia guarda con attenzione nell’ambito di un rinnovato impegno al dialogo dell’Occidente con la Russia e della nuova politica statunitense. L’Italia ha infatti sempre sostenuto che non vi sono alternative ad un rapporto di cooperazione con la Russia.

Il Vertice sarà preceduto, il 2 dicembre, dal IV Foro di dialogo italo-russo, dedicato al tema: "Italia e Russia nell’Europa post-crisi". I lavori saranno aperti dal Ministro Frattini e chiusi dal Ministro Scajola e dal Ministro russo dell’Industria e del Commercio, Victor Khristenko.


Luogo:

Rome

9812
 Valuta questo sito