Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Copenaghen: l’emergenza clima in un’installazione dell’italiana Cunoldi Attems alla Biblioteca Reale

Data:

10/12/2009


Copenaghen: l’emergenza clima in un’installazione dell’italiana Cunoldi Attems alla Biblioteca Reale

L’arte italiana protagonista a Copenaghen in occasione della Conferenza Mondiale sul clima. L’11 dicembre alle 16.00 verrà inaugurata l’installazione SAVE! di Annibel Cunoldi Attems, ideata per il “Black Diamond”, sede della grande Biblioteca Reale, che brilla proprio come un diamante nero.

L’iniziativa, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia, è stata resa possibile anche grazie ad un contributo speciale della Direzione Generale per la Collaborazione e Cooperazione Culturale del MAE.

Appellandosi ai quattro elementi costitutivi del mondo fin dall’antichità: aria, acqua, terra, fuoco, SAVE! richiama l’attenzione sul problema globale più drammatico della nostra epoca, quello del cambio climatico. Dell’opera – collocata non solo su un edificio emblematico ma anche lungo una delle direttrici di maggiore transito della città – colpisce la forza con cui il messaggio viene espresso e trasmesso, nonché la scelta particolarmente felice delle immagini e la loro sapiente commistione, cui si intrecciano le parole che offrono molteplici chiavi di lettura.

SAVE! sarà accompagnata da un catalogo in italiano, inglese e danese e sarà visibile fino all’autunno 2010.


Luogo:

Rome

9843
 Valuta questo sito