Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Frattini alle commissioni esteri di Camera e Senato sugli esiti dell’ultimo Consiglio Europeo: nasce un’autorità UE di vigilanza finanziaria

Data:

16/12/2009


Il Ministro Frattini alle commissioni esteri di Camera e Senato sugli esiti dell’ultimo Consiglio Europeo: nasce un’autorità UE di vigilanza finanziaria

Un'autorità di vigilanza finanziaria europea che “per la prima volta” avrà “potere di monitoraggio e intervento” sulle “autorità nazionali”, per “evitare future crisi”. E' una delle decisioni contro la crisi prese al Consiglio Europeo del 10-11 dicembre scorso e illustrate dal Ministro Frattini alle commissioni esteri riunite di Camera e Senato.

Sul fronte della lotta al cambiamento climatico, il Consiglio ha deciso di ridurre del 20% le emissioni fino al 2010 ed arrivare fino al 30% se gli altri Paesi prenderanno impegni comparabili. E al Vertice ONU di Copenaghen, ha sottolineato il Ministro, senza un accordo vincolante “sarà una disillusione per tutto il mondo”. L’Europa, ha spiegato, “ha fatto da apripista ma purtroppo gli altri leader non l’hanno seguita”.

Dossier nucleare iraniano: il Consiglio torna a chiedere “per l’ultima volta” a Teheran di raccogliere il suo appello “altrimenti sarà necessario prendere altre misure per aumentare la pressione”. Il Ministro si è augurato che l'Iran “accetti la proposta di arricchire l'uranio fuori dal proprio territorio sotto il monitoraggio dell'AIEA”.

Capitolo allargamento: il Ministro ha sottolineato che l'adesione della Croazia all'Unione Europea è un “risultato raggiungibile per il 2011” ed ha ricordato come l'Italia sia un Paese leader nel sostenere una “politica di integrazione” nei confronti di Serbia e Croazia. Poi ha annunciato che il 21 dicembre un gruppo di giovani serbi sarà in visita al Ministero degli Esteri per “il loro primo viaggio nell'UE senza visto”.


Luogo:

Roma

9867
 Valuta questo sito