Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Terremoto ad Haiti: disposti i primi aiuti dall’Italia

Data:

13/01/2010


Terremoto ad Haiti: disposti i primi aiuti dall’Italia

A seguito del terremoto che ha colpito ieri pomeriggio la Repubblica Democratica di Haiti, la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCS), su indicazione del Ministro degli Esteri, Franco Frattini, si è immediatamente attivata.

Sono stati subito disposti due contributi finanziari a favore delle Agenzie Internazionali che operano sul terreno: 500.000 Euro saranno devoluti al Programma Alimentare Mondiale per andare incontro ai bisogni alimentari d’urgenza delle popolazioni colpite, ed altri 500.000 Euro saranno concessi nel quadro del programma d’emergenza che la Federazione Internazionale delle Croci Rosse e delle Mezze Lune Rosse sta predisponendo per l’assistenza sanitaria.

La DGCS, inoltre, parteciperà ad una missione italiana coordinata, resa possibile da un volo organizzato dalla Protezione Civile, che partirà al più presto per Haiti.

La DGCS intende infatti valutare sul terreno le necessità urgenti ed il quadro logistico/operativo in vista della predisposizione, nei prossimi giorni, di un proprio volo umanitario che trasporterà beni di prima necessità destinati alla popolazione di Haiti.

La DGCS, inoltre, studierà insieme ai rappresentanti della società civile italiana le ulteriori forme di intervento che potranno rendersi utili nella fase successiva a quella dell’aiuto immediato.


Luogo:

Roma

9928
 Valuta questo sito