Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Frattini alla Camera: «Assuefazione civile, il nuovo antisemitismo sul quale vigilare»

Data:

27/01/2010


Frattini alla Camera: «Assuefazione civile, il nuovo antisemitismo sul quale vigilare»

‘’L’assuefazione civile, fatta di battute e accondiscendenza,’’ in Italia rappresenta ‘’il nuovo antisemitismo sul quale riflettere e vigilare’’. Lo ha detto il Ministro Franco Frattini parlando davanti alle Commissioni riunite Esteri e Affari costituzionali della Camera, che, nel Giorno della Memoria, hanno dato il via ad un'indagine conoscitiva sull'antisemitismo. "Ci sono manifestazioni gravi di relativismo e negazionismo che ci preoccupano - ha detto il Ministro- così come le azioni dirette di chi porta, soprattutto nel nord Europa, in piazza manifestazioni antisemite che sono pericolose soprattutto per la loro attrattiva". Il Ministro ha invitato a fare particolare attenzione "ai simboli" chiedendo un'azione più forte e determinata dell'Unione Europea contro di essi il che, ha sottolineato, "non significa censurare perché non si tratta di manifestazione del libero pensiero: chi esibisce simboli e uniformi naziste costituisce una minaccia diretta per la nostra società’’

Per combattere l'antisemitismo, secondo il Ministro, è importante l'informazione, la conoscenza, ma servono anche "azioni simboliche" da parte dei governi. Ed ha ricordato alcune iniziative in questo senso del Governo Berlusconi che "ha dato forte sostegno alla politica europea di rafforzamento del rapporto tra Israele e l'Europa, nonostante la reticenza di alcuni paesi europei’’. Il Governo -ha proseguito il Ministro- ha inoltre voluto mostrare, con azioni simboliche, come l'Italia possa dare un ‘’segno di conoscenza e condanna" ed un esempio per tutti è stata la visita, assieme al Ministro tedesco Frank-Walter Steinmeier alla risiera di San Saba, durante il vertice Italia-Germania. Il Ministro ha ricordato anche che proprio lunedì prossimo il Presidente Berlusconi, insieme a sette Ministri, sarà in Israele per il primo vertice intergovernativo. Berlusconi - ha aggiunto - avrà il ‘’piacere e l'onore di parlare davanti alla Knesset. Sarà un momento per testimoniare l'amicizia profonda tra il Governo Italiano e Israele’’.


Luogo:

Rome

9983
 Valuta questo sito