Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bosnia: Mantica a Sarajevo, sostegno alla stabilizzazione

Data:

03/02/2010


Bosnia: Mantica a Sarajevo, sostegno alla stabilizzazione

Il Sottosegretario Alfredo Mantica è Sarajevo per una serie di colloqui istituzionali nei quali intende ribadire il sostegno dell'Italia alla stabilizzazione e alla prospettiva euro-atlantica della Bosnia Erzegovina, anche in vista delle elezioni dell'ottobre prossimo.

Fitta l'agenda degli incontri. Mantica avra’ colloqui con i tre membri (croato, serbo e bosniaco) della Presidenza tripartita Zeljko Komsic (presidente di turno), Nebojsa Radmanovic e Haris Silajdzic. Poi sarà la volta del Viceministro degli Esteri, Ana Trisic Babic, e del Vicepremier e Ministro delle Finanze, Vjekoslav Bevanda.

Il Sottosegretario visiterà il contingente italiano della Eufor, e incontrerà i vertici Eufor e Nato nel Paese, Gen. Bernhard Bair e Gen. John Bullard. Infine avrà un colloquio con l'Alto Rappresentante della comunità internazionale e Rappresentante speciale dell'UE, Valentin Inzko.

Giovedi’ Mantica si recherà a Banja Luka, la capitale della Republika Srpska, l'entità a maggioranza serba della Bosnia Erzegovina, dove incontrerà il primo ministro, Milorad Dodik.

Mantica affronterà con i suoi interlocutori anche temi legati alla Cooperazione regionale (Ince e Iai) e alla Cooperazione economica bilaterale (l'Italia è il terzo partner commerciale della Bosnia, dopo Croazia e Germania).


Luogo:

Roma

10002
 Valuta questo sito