Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

‘’Business Forum Palestina-Italia’’, lo sviluppo nei Territori per agevolare la pace

Data:

03/03/2010


‘’Business Forum Palestina-Italia’’, lo sviluppo nei Territori per agevolare la pace

Lo sviluppo economico della Palestina renderà la pace con Israele più duratura. Lo ha sottolineato il Sottosegretario Stefania Craxi, presentando il 'Business Forum Palestina-Italia', in programma il 4 marzo a Milano.

L'evento - organizzato da ICE, PROMOS, Regione Lombardia e Camera di Commercio di Milano, dietro l'impulso del MAE e del Ministero dello Sviluppo economico - servirà a presentare agli italiani le opportunità di investimento nei Territori palestinesi. Ci saranno incontri tematici su infrastrutture, trasporti, tessile, turismo e agroalimentare per far partire progetti comuni.

La Palestina “non è tabula rasa, ma c'è al contrario una fiorente industria del marmo, nell'agroalimentare e molte potenzialità nel turismo”, ha spiegato Craxi, ricordando che l'Italia, che ha la “leadership nella piccola e media impresa”, punta alla creazione di piccoli “incubatori” in Cisgiordania, e non appena possibile anche a Gaza, che “indichino la via” al futuro Stato dei palestinesi.

L’Italia è attiva tra i Paesi del G8 per promuovere il coordinamento necessario tra i donatori e dare concreta applicazione al Piano Marshall per la Palestina. Gli interventi previsti si muovono su tre linee: riattivazione del sistema privato, con interventi a favore delle piccole e medie imprese; sviluppo di distretti industriali sul modello italiano; sostegno alla democratizzazione delle istituzioni e delle amministrazioni locali attraverso la formazione dei loro quadri.


Luogo:

Rome

10100
 Valuta questo sito