Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Gymnich (Cordoba, 5-6 marzo): il rilancio dell’UE come attore globale

Data:

04/03/2010


Gymnich (Cordoba, 5-6 marzo): il rilancio dell’UE come attore globale

Rapporti tra UE e Paesi emergenti, situazione in Medio Oriente e nei Balcani saranno tra gli argomenti al centro della riunione informale dei Ministri degli Esteri UE, nel formato cosiddetto 'Gymnich', in programma il 5 e 6 marzo a Cordoba, in Spagna.

In particolare i 27 si concentreranno sugli aspetti rilevanti della politica estera europea, sui rapporti con i Paesi emergenti e sull'ambizione dell'UE di giocare un ruolo di attore globale. Sul Medio Oriente si discuterà del contributo UE al rilancio del processo di pace.

Nella giornata di sabato 6 è in programma una colazione di lavoro dedicata all'allargamento ai Balcani, alla quale parteciperanno anche i rappresentanti dei Paesi candidati, Turchia, Croazia e FYROM. Si parlerà anche della situazione in Bosnia.

Sul tavolo dei Ministri degli Esteri dovrebbe esserci anche la bozza del progetto del nuovo servizio diplomatico europeo (European External Action Service, EAS), elaborata dall’Alto Rappresentante per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza, Catherine Ashton.


Luogo:

Rome

10102
 Valuta questo sito