Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Serbia: Amb. Varricchio, 2010 anno chiave nel percorso europeo di Belgrado

Data:

05/03/2010


Italia-Serbia: Amb. Varricchio, 2010 anno chiave nel percorso europeo di Belgrado

Pieno sostegno al processo d’integrazione europea della Serbia e conferma del ruolo dell’Italia come partner privilegiato di Belgrado. È questo il messaggio che l’Italia ha consegnato agli oltre trecento partecipanti e alle istituzioni serbe presenti al seminario “Serbia: A Step Closer to European Integration”, tenutosi a Belgrado il 25 e 26 febbraio scorso.

Dopo l’abolizione del regime dei visti e la richiesta di status di Paese candidato avvenuta nel 2009, “il 2010 sarà un anno chiave nel percorso europeo della Serbia: l’integrazione di Belgrado porta un mutuo vantaggio a tutti, è un win-win process dove non ci sono parti contrapposte, ma solo attori con interessi e impegni comuni”, ha sottolineato l’Ambasciatore d’Italia a Belgrado, Armando Varricchio, accogliendo gli ospiti e i relatori del convegno. Tra questi, il Prof. Gianni De Michelis, Presidente del think tank IPALMO e già Ministro degli Esteri italiano, e Raffaele Trombetta, Direttore dell’Ufficio per l’Integrazione Europea del MAE, che ha posto l’accento sui “benefici economici, culturali e di stabilità e sicurezza regionale che porta con sé una Serbia finalmente integrata nell’UE”.

Il workshop, organizzato congiuntamente dall’Ambasciata d’Italia, dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo e dall’ICE, ha altresì permesso a istituzioni e operatori economici italiani e serbi di conoscere nel dettaglio gli strumenti finanziari predisposti da Bruxelles per facilitare l’ingresso della Serbia nell’UE, approfondendo le opportunità che in questo processo si dischiudono per le imprese del “Sistema Italia”. Esse potranno dunque rafforzare la propria partecipazione ai programmi finanziati con fondi UE. Particolare attenzione è stata dedicata ai gemellaggi amministrativi, per intensificare le opportunità di collaborazione e trasferimento di conoscenze tra istituzioni serbe ed italiane.


Luogo:

????

10111
 Valuta questo sito