Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Media Forum: L’impegno italiano in Afghanistan raccontato ai giornalisti afghani

Data:

15/03/2010


Media Forum: L’impegno italiano in Afghanistan raccontato ai giornalisti afghani

Far conoscere ai giornalisti afghani in modo approfondito la presenza dell'Italia in Afghanistan, in particolare il versante della ricostruzione civile. E’ l’obiettivo dell’“Italia-Afghanistan Media Forum”, iniziativa di public diplomacy organizzata dal Servizio stampa del MAE dal 14 al 20 marzo, alla Farnesina, con la partecipazione di venti giornalisti afghani selezionati tra Kabul e Herat, principalmente operatori della radio, strumento molto comune tra la popolazione afgana.

Il programma si snoda attraverso cinque giorni di lavoro in cui si susseguiranno, tra le altre cose, incontri istituzionali, training presso organi di informazione, partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche.

Giornata centrale è mercoledì 17 marzo, con il Media Forum presso la Sala Conferenze Internazionali della Farnesina: la delegazione afghana incontrerà il Ministro Franco Frattini. Poi seguiranno un dibattito tra i giornalisti dei due Paesi, una panoramica sulle best practice nella lotta alla corruzione ed un incontro con le ONG italiane attive in Afghanistan. Il Forum vedrà la partecipazione altresì di alcuni rappresentanti delle Ambasciate a Roma dei Paesi Leading Nations in Afghanistan e di un rappresentante della Divisione “Public Diplomacy “ della NATO.

Il programma dei lavori è stato messo a punto con la preziosa collaborazione delle Istituzioni, dei mezzi di informazione e degli uffici ministeriali coinvolti: Camera dei Deputati, Comando della Guardia di Finanza, COI-Comando Operativo Interforze della Difesa Comune di Roma, RAI, SkyTG 24, Radio 24, ANSA. La RAI è sponsor e principale collaboratore del MAE per quest’iniziativa.


Luogo:

Rome

10143
 Valuta questo sito