Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Paesi eleggibili per crediti agevolati alle imprese miste

Data:

16/03/2010


Paesi eleggibili per crediti agevolati alle imprese miste

Nella seduta del 15 marzo 2010, il Comitato Direzionale, sotto la presidenza del Ministro degli Esteri Franco Frattini, ha approvato la seguente lista di Paesi in Via di Sviluppo eleggibili ai crediti agevolati alle imprese miste previsti dalla legge sulla cooperazione allo sviluppo:

Albania – Bolivia – Bosnia-Erzegovina – Burkina-Faso – Egitto - El Salvador – Etiopia – Ghana – Guatemala – Haiti – Iraq – Kenya – Libano – Macedonia – Marocco – Mauritania – Mozambico – Pakistan – Perù – Senegal – Serbia – Siria – Territori Palestinesi – Tunisia – Vietnam - Yemen.

Secondo la delibera CIPE 92, del 6 novembre 2009, i settori eleggibili ai crediti agevolati (fino a 5 milioni di euro per 10 anni ad un tasso del 15% di quello italiano) sono i seguenti: agroindustria, servizi di pubblica utilità, microfinanza, turismo sostenibile, aiuto al commercio, commercio equo e solidale e valorizzazione del patrimonio ambientale-culturale.

Le domande potranno essere inoltrate al Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Ufficio VIII. Si suggerisce una presentazione delle stesse alle Ambasciate italiane /Uffici di cooperazione competenti.


Luogo:

Roma

10149
 Valuta questo sito