Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: due programmi a sostegno di minori serbi con disabilita’

Data:

01/06/2010


Cooperazione:  due programmi  a sostegno di minori serbi con disabilita’

‘’I cento linguaggi della diversita’’ e ‘’Sostegno ai minori con disabilita’ e alle loro famiglie’’: sono due programmi, finanziati dal Mae con due milioni di euro, che servono a migliorare le prospettive d’inclusione sociale di bambini e adolescenti svantaggiati, in particolare di quelli con disabilità, in Serbia.

I due programmi ai quali partecipano le Regioni Emilia-Romagna e Friuli-Venezia Giulia e l’ UNICEF, saranno presentati a Belgrado il 3 giugno prossimo nel corso di una conferenza stampa a cui parteciperanno l’Ambasciatore d’Italia a Belgrado, Armando Varricchio, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali della Repubblica di Serbia, Rasim Ljajic, il Capo-missione di UNICEF in Serbia, Judita Reichenberg, la Direttrice dell’UTL di Belgrado, Anna Zambrano, il rappresentante della Regione Emilia-Romagna a Belgrado, Luca De Pietri e Roberto Panizzo in rappresentanza della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.

I programmi prevedono strategie d’azione complementari e un ampio coinvolgimento della società civile. Fra le iniziative previste, il sostegno alla partecipazione attiva dei giovani nelle scuole e nella società, ad attività economiche realizzate da giovani con disabilità, la creazione di un database e di una piattaforma online, collegata al Consiglio per i Diritti dei Minori del Governo della Repubblica di Serbia, il rafforzamento del coordinamento multisettoriale a livello nazionale nella riforma dell’assistenza ai bambini e il supporto alle istituzioni e organizzazioni locali impegnate nell’assistenza ai bambini con disabilità a livello locale.

Nella stessa giornata del 3 giugno la compagnia teatrale Zerofavole (Reggio Emilia) metterà in scena nel prestigioso Sava Centar lo spettacolo “D’istanti…Between Us” mentre la compagnia Per.Art (Novi Sad) presenterà “Beautiful Dreams Have Hope”. Entrambi i gruppi teatrali sono formati da attori disabili e da volontari.


Luogo:

روما

10429
 Valuta questo sito