Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Rafforzamento delle PMI palestinesi in vista dell’ inserimento del sistema economico dei Territori sui mercati internazionali

Data:

01/06/2010


Rafforzamento delle PMI palestinesi  in vista dell’ inserimento del sistema economico dei Territori sui mercati internazionali

Ricerca di strumenti e programmi idonei al rafforzamento delle PMI palestinesi dal punto di vista manageriale, finanziario e produttivo, in vista del pieno inserimento del sistema economico dei Territori sui mercati internazionali: e’ l’obiettivo della Conferenza che si svolge il 2 e 3 giugno a Betlemme, organizzata dalla PIPA (Palestine Investment Promotion Agency) nell’ambito del piano del Primo Ministro palestinese Fayyad per la realizzazione di una struttura statuale palestinese in due anni. E cio’ in conformita’ con l’impostazione della comunità internazionale di promuovere l’institution building, lo sviluppo economico e la crescita , la sicurezza nei Territori come condizioni per l’avanzamento del processo di pace.

Gli organizzatori intendono inoltre stabilire canali di comunicazione preferenziali con gli investitori internazionali e presentare nuovi progetti di investimento nei Territori.

L’evento si aprirà il 2 giugno con il discorso inaugurale del Presidente Abbas. La prima sessione, presieduta dal Primo Ministro Fayyad, prenderà in considerazione gli “investimenti diretti esteri nei Territori palestinesi come elemento essenziale nella costruzione del futuro Stato”. A seguire vi sarà l'inaugurazione di un’esibizione di 100 prodotti palestinesi destinati ad essere esportati sui mercati internazionali.

Apposite sessioni di lavoro saranno dedicate ai settori del Turismo e delle Infrastrutture, nonché all’accesso ai capitali e ai prodotti finanziari innovativi, cui seguiranno sessioni parallele per approfondire le possibilita’ di investimento a Gerusalemme e nei settori dell’Information Technology, dell’ambiente e delle energie rinnovabili. Saranno anche esplorate le prospettive offerte dall’agro-industria, dal settore delle costruzioni e da quello manifatturiero.

A margine della Conferenza e’ previsto un ‘’evento vip sul turismo’’, organizzato dall’Ufficio del Rappresentante del Quartetto, Tony Blair.

Alla Conferenza partecipa per l’Italia il Sottosegretario Stefania Craxi con l’obiettivo di confermare concretamente il sostegno italiano all’Autorità’ palestinese e al piano Fayad. Alla conferenza saranno presentati 3 progetti promossi dall’Italia: una proposta per migliorare la competitività delle Pmi palestinesi attraverso il trasferimento tecnologico: uno studio di fattibilità per un distretto industriale a Jenin, a nord della Cisgiordania, realizzato dalla Cooperazione italiana, che fa parte del piu’ vasto programma denominato ‘’EuroMidBridge’’, finalizzato alla creazione di una rete logistica, commerciale e industriale tra Europa settentrionale e Medioriente; un piano per favorire un modello di sviluppo turistico che, accanto alla promozione di nuovi investimenti alberghieri, punti alla valorizzazione dell’immagine dei Territori palestinesi. Lo sviluppo del turismo comporta, infatti, non soltanto grandi potenzialità in termini di contributo al Pil (prodotto interno lordo) ed all’occupazione, ma potrebbe avere anche ricadute politiche: il suo sviluppo, nel richiedere concreti progressi nell’accesso e nella libertà di movimento nei territori, potrebbe portare, nel lungo termine, a forme di cooperazione ed integrazione tra operatori palestinesi ed israeliani, tanto nel settore privato quanto in quello pubblico.

L’Italia con un impegno di 220 milioni di euro negli ultimi 10 anni e’ tra i primissimi donatori dell’Autorità’ Nazionale Palestinese. Nel biennio 2008-2010 il governo italiano ha contribuito con un sostegno di 20 milioni di euro tramite la struttura europea di Pegase, e lo scorso marzo l’Italia ha concesso un ulteriore finanziamento di 7 milioni di euro.

 


Luogo:

روما

10427
 Valuta questo sito