Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Gran Bretagna: Frattini, asse molto forte nel settore difesa

Data:

21/07/2010


Italia-Gran Bretagna: Frattini, asse molto forte nel settore difesa

Nel settore della Difesa europea "l'asse italo-britannico è sicuramente molto forte. L'Italia ha molto da offrire". Lo ha detto il Ministro Franco Frattini, che oggi a Londra ha partecipato alla prima riunione a quattro nel formato Esteri-Difesa, con il Ministro Ignazio La Russa, e i colleghi britannici William Hague e Liam Fox.

"Chiediamo che questa collaborazione tra Italia e Gran Bretagna possa rafforzarsi nel settore dell'alta tecnologia per la sicurezza di porti e aeroporti", ha aggiunto Frattini, ricordando la collaborazione già in corso per un progetto di velivolo senza pilota di ultima generazione.

Il Ministro ha poi annunciato che il Premier britannico David Cameron sarà a Roma "prima della pausa estiva" per incontrare il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Inoltre, questo formato Esteri-Difesa inaugurato oggi con la Gran Bretagna avrà un seguito nei prossimi mesi.

Piena sintonia tra Italia e Gran Bretagna anche sul fronte Afghanistan. I due Paesi, ha detto Frattini al termine di un incontro con il suo omologo Hague, si impegnano a battersi "con forza contro le organizzazioni terroristiche che puntano a destabilizzare il Paese" e allo stesso tempo si trovano d'accordo su una "strategia politica di riconciliazione e di reintegrazione per coloro che rifiutano la violenza e il terrore", che appoggiano i diritti delle donne e non intendono collaborare con le organizzazioni tribali che destabilizzano la frontiera tra Pakistan e Afghanistan.

Luogo:

Rome

10605
 Valuta questo sito