Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Afghanistan, 7 milioni per lo sviluppo rurale

Data:

27/07/2010


Cooperazione: Afghanistan, 7 milioni per lo sviluppo rurale

La Cooperazione Italiana sostiene lo sviluppo agricolo dell’Afghanistan, concedendo un contributo volontario di sette milioni di euro all’Unops (l’agenzia Onu per la progettazione) a sostegno del “National rural access program” (Nrap) nella regione ovest del Paese. In particolare gli interventi saranno concentrati sulle infrastrutture stradali ed in generale sui collegamenti.

Alla conferenza di Kabul del 20 luglio scorso il Nrap è stato identificato come uno dei quattro programmi nazionali prioritari nel settore sviluppo rurale e agricoltura. Hanno beneficiato delle opere realizzate dal programma circa 8.700 villaggi nei termini di un migliore collegamento con il più vicino centro cittadino e i relativi servizi. Inoltre, sono stati abbattuti del 30 per cento i tempi di percorrenza e i relativi costi, con una maggiore accessibilità della popolazione a servizi (sanità, educazione) e ai mercati locali.

A Kabul, poi, è stato dato un importante riconoscimento al “Giardino delle donne”, sostenuto dalla Cooperazione Italiana. Si tratta di un’iniziativa unica in Afghanistan, un luogo di aggregazione che consente a gruppi di donne di imparare una professione e formare imprese di ogni tipo dalla ristorazione alla gioielleria, taglio delle pietre, elettricità ed elettronica, assemblaggio di apparecchi fotovoltaici. Decine di posti di lavoro creati dal nulla, un’oasi di sviluppo in un Paese in cui tre quarti della popolazione vive sotto la soglia di povertà.


Luogo:

Roma

10616
 Valuta questo sito