Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Libano, nasce un nuovo centro per le donne

Data:

30/07/2010


Cooperazione: Libano, nasce un nuovo centro per le donne

A Hermel, in Libano, è nato un nuovo centro per le donne gestito dall’associazione Sana, grazie al sostegno della Cooperazione Italiana. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Donne e natura tra Hermel, Akkar e Nabatieh”, finanziato dalla DGCS con 350 mila euro come parte del programma d’emergenza Ross (Riabilitazione socio-economica del paese e riqualificazione del territorio). Il centro offrirà un internet café, una palestra, una sala conferenze e un asilo nido. Il progetto è finalizzato ad incoraggiare un ruolo attivo delle donne nel processo di pianificazione dello sviluppo locale, attraverso la cooperazione tra associazioni di donne e le autorità locali.

Il centro di Hermel è stato inaugurato dalla Ong italiana Arcs-Arci, che insieme alla Ong libanese Mada ha organizzato anche la conferenza “Dalle periferie al centro: alla ricerca delle vie per la partecipazione delle donne nei processi decisionali di sviluppo locale”: un’occasione per facilitare uno scambio reciproco di buone prassi e di lezioni imparate insieme alle altre parti coinvolte impegnate nel consolidamento delle questioni di genere in Libano.

L’associazione femminile Sana fu fondata nel 2009 ed è ora impegnata nella promozione della partecipazione della donna nel processo di sviluppo locale. Sana è inoltre coinvolta nel fornire alle donne i servizi necessari per il loro sviluppo personale. Il programma d’emergenza Ross è un’iniziativa finanziata dal Governo italiano dal 2006. L’obiettivo della terza fase del programma in Libano mira a contribuire alla riabilitazione e al rafforzamento dei servizi di base e delle condizioni socio-economiche, attraverso il sostegno allo sviluppo locale in generale e alla promozione delle politiche di salvaguardia ambientale e delle pari opportunità.


Luogo:

Roma

10626
 Valuta questo sito