Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Proroga missioni internazionali: sì del Senato al dl, è legge

Data:

03/08/2010


Proroga missioni internazionali: sì del Senato al dl, è legge

Con il sì del Senato è stato convertito in legge il decreto di proroga e di rifinanziamento delle missioni internazionali della forze armate e di polizia, come quella in Afghanistan. Il decreto stanzia 1.350 milioni di euro fino alla fine del 2010. Per l'Afghanistan il governo ha aumentato il budget della missione, portandolo da 310 a 364 milioni. Un aumento legato alla decisione, presa alla fine dello scorso anno, di aumentare il contingente italiano di altre 700 unità. Gli uomini di stanza a Herat, che sono oggi 3300, arriveranno entro la fine dell'anno a 4000.

Le maggiori spese saranno bilanciate da una riduzione degli uomini e, conseguentemente degli stanziamenti, per le altre missioni. I militari italiani scendono infatti in Libano (da 1.900 a 1.780), nei Balcani (da 1.400 a 1.125), in Bosnia (da 250 a 170). Diminuiscono i finanziamenti anche per la partecipazione di militari italiani alle attività di addestramento delle forze armate irachene. Infine, finisce la partecipazione italiana alla missione dell'ONU in Darfur, per la quale la spesa scende dai 5,5 milioni del primo semestre ai 128.000 euro del secondo semestre.


Luogo:

Roma

10635
 Valuta questo sito