Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Cina: piano d’azione triennale 2010-2013 per la cooperazione economica

Data:

07/10/2010


Italia-Cina: piano d’azione triennale 2010-2013 per la cooperazione economica

Italia e Cina si impegnano al rafforzamento della cooperazione economica attraverso un piano di azione per il triennio 2010-2013. Intanto, sono stati firmati dieci accordi commerciali, per un valore complessivo di 2,25 miliardi di euro, a cui si aggiungono sette accordi governativi. Sono questi i principali risultati della visita a Roma del Primo Ministro del Consiglio di Stato della Repubblica Popolare Cinese,Wen Jiabao, che oggi ha incontrato le più alte cariche istituzionali italiane. L’obiettivo comune, come hanno spiegato Wen e il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, è di raggiungere i 100 miliardi di dollari di interscambio entro i prossimi 5 anni.

Nel piano d’azione 2010-2013 si sottolinea l’impegno di entrambe le parti ad approfondire tutti gli ambiti della cooperazione economica, avvalendosi dello strumento della Commissione Mista bilaterale. In particolare: commercio ed investimenti, cooperazione in ambito finanziario, tra piccole e medie imprese, nel campo scientifico/tecnologico e dell’innovazione e nella tutela ambientale.

Nei colloqui – Wen ha incontrato anche il Presidente della Repubblica Napolitano e i Presidenti di Senato e Camera Schifani e Fini – le due parti hanno inoltre convenuto che, attraverso il rilancio del dialogo politico, i due Paesi possano approfondire il rapporto bilaterale nelle sue varie articolazioni e favorire la convergenza sui grandi temi di respiro globale così come sulle principali questioni internazionali. Al riguardo, è stato ribadito l’impegno dei due Paesi a promuovere il partenariato strategico tra Unione Europea e Cina, esprimendo l’auspicio che i negoziati sull’Accordo di Partenariato e Cooperazione tra Unione Europea e Cina possano essere finalizzati in tempi brevi.

Il Premier cinese Wen Jiabao è in visita ufficiale in Italia per il Quarantennale dei rapporti diplomatici tra i due Paesi. Con Berlusconi, parteciperà all'inaugurazione dell'Anno della cultura cinese in Italia, con un concerto della Filarmonica Cinese al Teatro dell'Opera di Roma.


Luogo:

Roma

10803
 Valuta questo sito