Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mostre: la Cooperazione Italiana in Albania

Data:

21/10/2010


Mostre: la Cooperazione Italiana in Albania
In occasione della X Settimana della Lingua Italiana nel Mondo (18-24 ott.), la Cooperazione Italiana, di concerto con il Consolato Generale d’Italia a Valona, ha allestito presso il Palazzo della Cultura della città la mostra fotografica dal titolo ”La Cooperazione Italiana allo Sviluppo per l’Albania attraverso l’obiettivo di Roland Tasho”.

L’esposizione, che durerà fino al 31 ottobre, costituisce il prosieguo dell’iniziativa “1990-2010. Insieme per l’Europa: la Cooperazione Italiana allo Sviluppo per l’Albania” e documenta l’insieme delle attività portate avanti dalla Cooperazione Italiana in Albania dagli anni novanta ad oggi. Una presenza che ha fatto sì che l’Italia, ancora oggi, con un impegno complessivo di 300 milioni di euro, sia il primo donatore bilaterale e il secondo in assoluto dopo l’Unione Europea.

Il percorso espositivo si articola su due livelli di lettura complementari: il primo, cronologico, ripercorre le principali tappe dell’aiuto italiano sullo sfondo delle vicende politiche, sociali ed economiche del Paese; il secondo, tematico, documenta con un emblematico fermo-immagine i principali settori d’intervento della Cooperazione Italiana in Albania. Il materiale fotografico è tratto da una serie di scatti eseguiti a partire dal 2006 da Roland Tasho. La scelta di documentare l’evoluzione delle attività della Cooperazione Italiana in Albania attraverso la lente di un artista albanese rispecchia lo spirito dell’iniziativa, la quale mira in primo luogo a evidenziare l’amicizia e il forte rapporto di collaborazione che da sempre legano l’Italia e l’Albania.

Questo è lo spirito che anima anche l’edizione 2010 della X Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, intitolata proprio ”Una lingua per amica: l’italiano nostro e degli altri”. Nel quadro di questo evento internazionale, che si svolge in contemporanea presso le rappresentanze diplomatiche italiane all’estero, sono previsti una serie di ulteriori appuntamenti nella città di Valona: un incontro letterario con gli studenti delle scuole (giovedì 21, ore 11, Palazzo della Cultura), una mostra fotografica sulla città di Valona a cura di giovani fotografi italiani (da venerdì 22, ore 17.45, Teatro Petro Marko) e un concerto di canzoni napoletane (venerdì 22, ore 18, Teatro Petro Marko).


Luogo:

Viareggio

10875
 Valuta questo sito