Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: una sanità migliore in Uganda

Data:

25/10/2010


Cooperazione: una sanità migliore in Uganda

L’Ospedale Generale di Gulu, la seconda città dell’Uganda, ha una nuova sala operatoria e un reparto di maternità e ostetricia, grazie all’impegno della Cooperazione Italiana. L'edificio, seriamente compromesso nella statica e nella funzionalità, è stato ristrutturato ed è stato consegnato il 29 settembre scorso dall’Ambasciatore italiano a Kampala, Pietro Ballero.

L’intervento a Gulu si inserisce nel progetto 'Intervento Sanitario in Nord Uganda a livello universitario, ospedaliero e distrettuale' che ha avuto inizio nel 2007 ed ha come obiettivo principale il miglioramento del servizio sanitario nell'area.

Il progetto prevede anche la costruzione ed equipaggiamento del nuovo reparto di radiologia per lo stesso Ospedale, la fornitura di attrezzature mediche per l'Ospedale di Lacor, attrezzature tecniche e strumenti didattici per l'università di Gulu, supporto ai servizi di salute mentale per i distretti di Gulu ed Amuru. Vengono anche sostenuti l'aggiornamento professionale del personale universitario ed i progetti di ricerca dei dipartimenti e degli studenti.

Luogo:

Roma

10886
 Valuta questo sito