Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Afghanistan: Cooperazione, contro la violenza alle donne

Data:

08/11/2010


Italia-Afghanistan: Cooperazione, contro la violenza alle donne
"Conosci i tuoi diritti e i tuoi doveri: la legge per l'eliminazione della violenza contro le donne": questo il titolo del manuale presentato a Kabuldalla Cooperazione Italiana insieme all'Idlo (Organizzazione internazionale per lo sviluppo della legge) e alla Procura Generale afghana. Alla cerimonia sono intervenuti l'Ambasciatore d’Italia a Kabul, Claudio Glaentzer, il vice-procuratore generale Abdul Wakil Amini, il direttore dei programmi di Idlo Shafeek Seddiq, e Qudsia Niazi, capo dell'Unita che all'interno della Procura si occupa dei casi di violenza contro le donne. Il manuale e’ stato realizzato dalla Idlo nell'ambito del programma di sostegno alla giustizia afghana finanziato dal governo italiano. Si tratta di una pubblicazione in tre lingue (dari, pashto e inglese) rivolta ai professionisti del settore, ma soprattutto alle donne afghane, in cui si illustrano le disposizioni della legge in materia di violenza contro le donneemanata in agosto 2009. Il testo sara’ distribuito in tutte le province afghane come strumento legale di riferimento per uniformare le pratiche giudiziarie, ma avra’ innanzitutto la funzione di informare e sensibilizzare le donne sui loro diritti, con illustrazioni e casi specifici che possano essere di facile comprensione anche alle persone meno istruite. Nonostante le tutele giuridiche, il problema della violenza contro le donne e’¨ molto diffuso e radicato in Afghanistan. Tuttavia la difficolta’ maggiore, si rileva in un comunicato della Cooperazione, sta proprio nel garantire loro l'accesso ai servizi di assistenza legale. L'ignoranza della legge esclude le donne dal sistema di protezione ed e’¨ quindi questa la sfida principale a cui questo documento cerca di far fronte.

Luogo:

Roma

10939
 Valuta questo sito