Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mantica: via libera dall’Azerbaijan all’accordo con Italia, Grecia e Turchia sul gasdotto ITGI

Data:

07/12/2010


Mantica: via libera dall’Azerbaijan all’accordo con Italia, Grecia e Turchia sul gasdotto ITGI

L'Azerbaijan dà il suo via libera su un accordo a quattro con Italia, Grecia e Turchia per la cooperazione nel settore energetico, soprattutto per quanto riguarda il sostegno al progetto ITGI, il gasdotto che consentirà il trasporto in Europa del gas azero. E' quanto emerso dall'incontro tra il Sottosegretario Alfredo Mantica, in visita a Baku, e il Ministro dell'Energia azero Natig Aliyev, che si è svolto oggi in Azerbaijan.

"L'Italia ha già pronta una bozza dell'accordo a quattro - ha detto Mantica all’ANSA - gli accordi bilaterali sono stati già firmati, mancava solo il via libera dell'Azerbaijan arrivato dopo la conclusione dell'intesa con la Turchia per l'acquisto e il trasporto del gas avvenuta lo scorso giorno".

L'Azerbaijan ha un grosso potenziale nel settore energetico, ma ha bisogno di ampliare il suo mercato sinora limitato a Paesi come Russia, Iran e Turchia. "Con il sostegno dell'Italia - ha detto il Ministro Aliyev - possiamo arrivare al centro e al sud Europa. Ci sono molti progetti che ci riguardano al momento in Europa ma devono essere implementati".

Dall'incontro con Mantica è emersa anche la volontà di arrivare ad un accordo tra Italia e Azerbaijan sulla sicurezza energetica. Accordo, ha detto il Sottosegretario, che sarà siglato a livello di Ministri. "Per l'Italia le politiche di sicurezza energetica hanno bisogno di condivisione e in questa condivisione rientrano anche le buone relazioni tra Italia e Russia, come ribadito di recente dal vertice italo-russo di Soci". Ultimo punto affrontato, la richiesta da parte di Baku di un sostegno del Governo italiano alla diversificazione della sua economia.


Luogo:

Roma

11062
 Valuta questo sito