Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Medio Oriente: Frattini, accordo possibile in un anno partendo dai confini

Data:

15/12/2010


Medio Oriente: Frattini, accordo possibile in un anno partendo dai confini

"Sono d'accordo con Obama, il quale sostiene che un accordo in Medio Oriente sia possibile in un anno" e bisognerebbe ripartire dalla "demarcazione dei confini", un passo necessario "per riprendere i negoziati". Lo ha detto il Ministro Franco Frattini oggi alla Farnesina durante il 'Media Forum Medio Oriente', un incontro tra giornalisti italiani e mediorientali organizzato dal MAE e dall’agenzia di stampa AGI.

"Ho visto alcuni documenti che mi ha mostrato Erekat (il negoziatore palestinese) che contengono molti dettagli sui confini. Per cui la demarcazione dovrebbe essere il modo migliore per riprendere nuovamente i negoziati di pace", ha spiegato il Ministro. "Sono d'accordo con Obama - ha aggiunto - il quale sostiene che un accordo sia possibile in un anno. Un obiettivo interessante, ma possibile".

"Bisogna aiutare quelli che vogliono la pace davvero", ha quindi sottolineato il Ministro, spiegando che "comunicare messaggi positivi è fondamentale. Credo che ci sia una grande volontà di tutti i leader del Medio Oriente di avere la pace, soltanto che bisogna aiutarli ad assumere decisioni coraggiose", ha proseguito. "Qualche volta si dice: se c'è una decisione coraggiosa io cedo il mio terreno ad altri. La pace è una vittoria per tutti. Anche le concessioni sono una vittoria", ha concluso Frattini.

Luogo:

Roma

11104
 Valuta questo sito