Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Burkina Faso, l'Italia valorizza la Valle della Nouhao

Data:

14/01/2011


Cooperazione: Burkina Faso, l'Italia valorizza la Valle della Nouhao

Si è conclusa, con una missione di esperti della Ong Lvia, la seconda fase del progetto di valorizzazione della Valle della Nouhao, in Burkina Faso, finanziato dalla Cooperazione Italiana con circa 960 mila euro per lo sviluppo di forme di produzione agropastorale attraverso lo strumento del credito e per una corretta gestione del territorio.

I beneficiari del progetto sono state le popolazioni della Valle della Nouhao, ossia allevatori e coltivatori: più di quattromila persone hanno usufruito di sensibilizzazione o di una formazione specifica; circa seimila abitanti dell’area hanno avuto accesso facilitato a punti d’acqua potabile con la riabilitazione di cinque forages e con la perforazione di altrettanti, e 87.440 capi di bestiame (bovini, ovini e caprini) sono stati vaccinati contro la pastorellosi bovina, caprina e ovina, il carbonchio sintomatico, la malattia di Newcastle, la tripanosomiasi.

Nella Valle della Nouhao sono presenti sacche di povertà particolarmente critiche e le popolazioni si adoperano in attività agro-silvo-pastorali: l’agricoltura e l’allevamento mobilitano l’82 per cento e il 18 per cento del territorio, ma la scarsità delle risorse crea situazioni di tensione tra le popolazioni sedentarie, dedite all’agricoltura e le popolazioni nomadi, dedite alla pastorizia.

Luogo:

Roma

11180
 Valuta questo sito