Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

I maestri del Rinascimento italiano nel Golfo

Data:

01/02/2011


I maestri del Rinascimento italiano nel Golfo

Il Rinascimento in mostra a Manama. Dal 2 al 17 febbraio 2011, in occasione del terzo Festival Italiano in Bahrain attualmente in corso, verrà ospitata dal Bahrain National Museum l’esposizione Il Ritratto nella pittura lombardo veneta del Rinascimento.

Si tratta di un’iniziativa senza precedenti voluta e promossa dall’ambasciata italiana: per la prima volta verranno proposti al pubblico bahreinita sei ritratti rappresentativi della pittura rinascimentale.

La mostra, frutto di una selezione di opere facenti parte della Collezione Giuseppe Alessandra - esposta presso i Musei Mazzucchelli di Brescia - comprende ritratti realizzati da Tiziano, Tintoretto, Sebastiano del Piombo, Paris Bordon, Giulio Campi, Pietro Della Vecchia.

La presenza italiana in Bahrain e nell’intera area del Golfo si rafforza.

L’arte, attraverso la vocazione universale delle sue opere e dei valori che esse esprimono, costituirà un momento di conoscenza reciproca, di confronto, di vicinanza e di dialogo tra popoli, culture e Stati diversi.

Inoltre, questa esposizione rappresenta un’occasione per promuovere il Sistema Italia. In questa chiave può essere letta l’apertura di un collegamento aereo diretto tra Milano e Manama ad opera della compagnia Gulf Air, volto a favorire e incrementare i rapporti economici e commerciali tra queste aree del mondo.

Oltre alla suddetta mostra, che si propone come momento centrale delle celebrazioni della cultura italiana in Bahrain, il programma del Festival prevede altri eventi collegati al patrimonio artistico italiano. Alcuni esempi sono costituiti dalla presentazione della guida interattiva “Uffizi Touch” e dall’evento “Adotta un’opera d’arte” a cura del Museo degli Innocenti.

Tra gli sponsor bahreiniti che hanno reso possibile la realizzazione del Festival figurano: Gulf Air, Batelco, ASRY, GPIC, Bahrain financial Harbour. Per l’Italia hanno sostenuto l’iniziativa: ENI SAIPEM, SELEX e MASERATI.


Luogo:

Villa Madama

11242
 Valuta questo sito