Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Giorno del Ricordo

Data:

10/02/2011


Il Giorno del Ricordo

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale si consumò il dramma della “liberazione” delle terre dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia. I tristemente famosi “40 giorni” furono teatro di un vero e proprio massacro in cui persero la vita migliaia di persone; circa 350.000 gli esuli italiani. Con il termine “foiba” si indicano le cavità carsiche presenti in Friuli, Venezia - Giulia, Istria e Slovenia, che divennero la tomba di patrioti italiani e di dissidenti politici.

Imperativo morale e impegno delle generazioni presenti e future: non dimenticare una delle pagine più buie della storia dell’umanità e riflettere sugli errori del passato per non ripeterli in futuro.

Luogo:

Roma

11290
 Valuta questo sito