Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Serata di musica dedicata a Vivaldi a Teheran

Data:

23/02/2011


Serata di musica dedicata a Vivaldi a Teheran

Nell'ambito dei festeggiamenti per il 150 anniversario dell'Unità d'Italia, il 21 febbraio l’Ambasciata d’Italia a Teheran ha organizzato, in collaborazione con la rivista letteraria indipendente 'Bukhara', una serata dedicata all'opera di Antonio Vivaldi. L'evento, che si è tenuto nella scuola italiana 'Pietro della Valle', ha riportato un significativo successo di pubblico e di stampa.

Dopo una introduzione nella quale si è illustrato il significato profondo della ricorrenza e i valori di libertà, indipendenza e unità che hanno ispirato il nostro Risorgimento, la Prof. Luciana Ippoliti ha introdotto la figura del musicista e la sua musica, illustrando i brani suonati in seguito dal duo di chitarre classiche composto da Kaveh Afshar e Neda Samavati e quelli adattati ai canoni della musica persiana eseguiti dal musicista e compositore Keyvan Saket, che ha suonato con l'accompagnamento del pianista Behnam Abolqasem, brani di Vivaldi e Albinoni da lui stesso trascritti.

Le celebrazioni del 150esimo anniversario sono iniziate il 17 febbraio, alla vigilia della ricorrenza dell'insediamento del primo Parlamento italiano, con l'avvio della retrospettiva dedicata a Mario Monicelli.


Luogo:

روما

Tags:

Cultura

11350
 Valuta questo sito