Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Armenia: allo studio una camera di commercio congiunta

Data:

30/03/2011


Italia-Armenia: allo studio una camera di commercio congiunta

Una camera di commercio bilaterale italo-armena per rilanciare i rapporti commerciali e gli investimenti tra Roma e Yerevan. E' l'iniziativa promossa dall'ambasciata italiana in Armenia, che ha avviato una serie di incontri con la "business community" locale per riunire in un'unica associazione tutte le aziende impegnate in rapporti d'affari con l'imprenditoria italiana.

E i risultati non si sono fatti attendere: sono gia' diverse decine le aziende armene che hanno annunciato la loro adesione al nuovo organo di cooperazione, in vista dell'assemblea costitutiva potrebbe avere luogo nel giro di pochi mesi. Dopo il calo del 2009 dovuto alla recessione internazionale, l'interscambio commerciale tra Italia e Armenia ha mostrato notevoli segnali di ripresa nei primi mesi del 2010, attestandosi tra gennaio e agosto sui 59 milioni di euro (+25,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente). Un dato che ha fatto balzare l'Italia al settimo posto tra i paesi fornitori dell'Armenia, grazie soprattutto al grande apprezzamento di Yerevan per il Made in Italy e il design italiano in particolare.


Luogo:

روما،

11542
 Valuta questo sito