Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’Ambasciatore Italiano incontra i rappresentanti della società civile afghana

Data:

04/04/2011


L’Ambasciatore Italiano incontra i rappresentanti della società civile afghana

La Cooperazione Italiana ha ospitato l’incontro tra l’Ambasciatore italiano Claudio Glaentzer e i rappresentanti della società civile afghana, protagonisti della prima Conferenza nazionale delle organizzazioni della società civile, svoltasi a Kabul il 30 e il 31 marzo. "Rafforzare il ruolo delle organizzazioni della società civile nei processi decisionali", il titolo del Convegno promosso dalla rete italiana Afghana e realizzato con il contributo della Cooperazione Italiana.

L’Ambasciatore ha espresso il suo apprezzamento per i lavori della Conferenza e per l’opportunità di dialogo e confronto offerta dall’incontro nel corso del quale sono emersi alcuni dei punti chiave inseriti nel documento finale del Convegno: la richiesta al Governo Afghano di coinvolgere la società civile in tutti i processi decisionali, la necessità di unità e coordinamento tra le diverse voci e organizzazioni, l’esigenza di indipendenza e di un rapporto di partnership tra pari con i donatori della comunità internazionale.

La riunione è stata anche l’occasione per ribadire l’importanza di dare continuità con azioni concrete al processo avviato con il Convegno, affinché quanto espresso nel documento finale non rimanga una semplice dichiarazione, ma sia motore di una svolta significativa per tutta la società civile.

 


Luogo:

Rome

11562
 Valuta questo sito