Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La pittura di Franco Accursio Gulino a Nairobi

Data:

27/04/2011


La pittura di Franco Accursio Gulino a Nairobi

L’Ambasciata d’Italia a Nairobi e l’Istituto di Cultura ospitano per la prima volta in Kenya una personale di pittura di Franco Accursio Gulino, dal titolo “Camminanti”, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Noto nell’ambito degli estimatori e collezionisti internazionali, Gulino realizza con le sue opere il trasferimento a livello visivo di una realtà interculturale profondamente radicata nel desiderio dei popoli di interagire.

La multiforme produzione dell'artista italiano, e questa mostra in particolare, appaiono come la trasposizione pittorica del continuo viaggio, reale e metaforico, dell'uomo sulla Terra. L’humus culturale e storico dei temi oggetto della poetica di Gulino deriva da una terra, la Sicilia, e, dalla Sicilia, l'Italia, da sempre crocevia di popoli e culture diverse, ma non per questo distanti.

“Camminanti” offre una riflessione appassionata ai rapporti tra luoghi, culture e persone in movimento e si apre naturalmente alla realtà dell’Africa sub-sahariana in generale e del Kenya in particolare. Proprio presso le rive del lago Turkana infatti la ricerca scientifica ed antropologica ha collocato le origini dell'umanità e quindi anche l'inizio del viaggio dell’essere umano.

La mostra di Franco Gulino sarà visitabile presso l’Istituto Italiano di Cultura fino al prossimo 14 maggio e si avvale di un catalogo pubblicato da Sellerio e di una presentazione, “La ballata dei viandanti”, dello storico e critico d'arte Carlo Bertelli, autore, fra gli altri dell'Enciclopedia dell'arte antica, classica e orientale.

Luogo:

Roma

11677
 Valuta questo sito