Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: presto in funzione nuovo ospedale in Mozambico

Data:

10/05/2011


Cooperazione: presto in funzione nuovo ospedale in Mozambico

Il nuovo ospedale di Caia (distretto a nord ovest di Beira, capoluogo della Provincia di Sofala e seconda città del Mozambico) inizierà presto a funzionare grazie ad un accordo firmato il 7 maggio scorso a Beira - presso la sede del Governo della Provincia di Sofala - dal Presidente della Provincia Autonoma di Trento Lorenzo Dellai, dall’Ambasciatore d’Italia Carlo Lo Cascio e dal Governatore della Provincia di Sofala Carvalho Muaria.

La Cooperazione metterà a disposizione 250 mila Euro per l’acquisto di materiale medico e la costruzione di strutture abitative per il personale che lavorerà nell’ospedale (oggi inutilizzato per mancanza di equipaggiamento e personale). La Provincia autonoma di Trento sosterrà con circa 390 mila Euro le attività di formazione del personale da impiegare nella struttura e garantirà la presenza di un medico chirurgo per 18 mesi. Infine, il Governo della Provincia di Sofala provvederà a tutto il resto: reclutamento del personale, acquisto dell’equipaggiamento mancante e copertura delle spese di funzionamento dell’ospedale. Nell’iniziativa sarà coinvolta anche la ONG CUAMM di Padova che avrà un ruolo prioritario nei progetti di formazione dei medici che presteranno servizio nell’ospedale.

Si tratta di un ottimo esempio di “cooperazione decentrata” che ha visto il realizzarsi di proficue sinergie tra la Cooperazione italiana e la Provincia autonoma di Trento (attiva in Mozambico da oltre 10 anni) per la realizzazione di un progetto di grande visibilità e forte impatto sociale, confermando il forte impegno dell’Italia a sostegno del Mozambico.

Luogo:

Firenze

11740
 Valuta questo sito