Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: lotta alla poliomelite nella Repubblica Democratica del Congo

Data:

30/05/2011


Cooperazione: lotta alla poliomelite nella Repubblica Democratica del Congo

La Cooperazione Italiana è impegnata nella lotta contro la poliomelite nella Repubblica Democratica del Congo. A Kalemie si è svolta la cerimonia di avvio di una campagna vaccinale nel Distretto del Tanganika,nella Provincia del Katanga. La cerimonia inaugurale è stata presenziata dall’Ambasciatore d’Italia Pio Mariani, dal Ministro della Sanità Victor Makwenge Kaput, e dai Rappresentanti di UNICEF ed OMS.

La Repubblica Democratica del Congo si configura in testa ai Paesi più colpiti dalla riemergenza di questa temibile epidemia nella regione africana, che ha spinto il Governo congolese ad elaborare, di concerto con l’OMS, un piano di risposta rapida al propagarsi dell’infezione da Polio Virus.

In risposta all’appello lanciato alla comunità internazionale per il sostegno finanziario a tale piano il Governo italiano ha dato immediata risposta con lo stanziamento di 80.000 euro da parte della DGCS. L’utilizzo del contributo è stato orientato al sostegno logistico della campagna vaccinale in differenti province del Paese.

Nel suo intervento inaugurale il Ministro Kaput ha vivamente ringraziato l’Italia per il suo sostegno al popolo congolese in campo sanitario. La DGCS ha attivato in RDC differenti programmi di cooperazione sanitaria sia sul canale dell’emergenza che su quello ordinario, che vanno dalla lotta alle epidemie, al sostegno della sanità di base fino al sostegno istituzionale al riordino del sistema sanitario.


Luogo:

Rome

11839
 Valuta questo sito